Come illuminare una stanza senza finestre: idee e consigli

In questo articolo:

COME ILLUMINARE UNA STANZA SENZA FINESTRE

In tante case possono esserci ambienti senza finestre che ci si chiede come poter utilizzare, ma progettare con la luce giusta è possibile sfruttare questi spazi e ricavare stanze multiuso.

Affinchè ogni spazio risulti accogliente e armonioso occorre creare delle soluzioni di interior design che risolvano il problema dell’assenza delle finestre, e quindi della luce naturale che in genere è quella che valorizza la bellezza di una stanza e la rende oltretutto molto più funzionale.

Ecco alcuni consigli e suggerimenti su come illuminare una stanza senza finestre, cercando di progettare con la luce.

COME ILLUMINARE UNA STANZA SENZA FINESTRE: INTERIOR DESIGN

Per illuminare una stanza senza finestre bisogna ricorrere a soluzioni innovative studiate sia dal punto di interior design che di progettare con la luce apposta per le varie stanze: puoi ricorrere a soluzioni differenti tra cui il tunnel solare, l’illuminazione artificiale, colori chiari, porte in vetro, vetrocemento. Sono solo alcune delle possibili soluzioni che puoi mettere in atto per realizzare ambienti perfettamente vivibili e che appaiono più luminosi anche senza la luce naturale.

In questi casi l’intervento di architetti e specialisti in interior design è fondamentale per cercare soluzioni mirate e coniugare le tue esigenze con il gusto estetico. Fondamentale è anche il progetto di illuminazione scelto per illuminare correttamente una stanza, che alterna i vari corpi illuminanti in modo da ottenere una distribuzione ottimale dell’illuminazione. Avvalersi dell’esperienza e della professionalità di un decoratore d’interni è spesso l’idea migliore per trovare la soluzione giusta su come illuminare una stanza senza finestre.

Il design è un’altra valida soluzione per illuminare una stanza senza finestre. Animare lo spazio con elementi vivaci e dinamici aiuta a movimentare l’ambiente e a renderlo più luminoso. Ad esempio, nel caso di un corridoio o di un ripostiglio, si possono installare delle mensole bianche a vista, senza coperture laterali, in modo da rendere lo spazio libero e accessibile. Il contrasto tra le mensole chiare e gli oggetti posizionati sopra rende la stanza decorativa e luminosa.

Ottieni la tua consulenza e CONTATTACI

COME ILLUMINARE UNA STANZA SENZA FINESTRE: PROGETTARE CON LA LUCE

L’illuminazione artificiale è una delle soluzioni più utilizzate per illuminare una stanza buia, come può esserlo ad esempio un bagno. In commercio esistono prodotti come strisce a led o faretti da incasso che permettono di ottenere una luce molto vicina a quella naturale e di avere un ambiente sempre ben illuminato. Che si tratti della cabina armadio o del ripostiglio, ma anche della cucina o del bagno, l’illuminazione artificiale attraverso il progettare con la luce è tra le migliori soluzioni per illuminare stanze buie.

 

Dai un’occhiata alle nostre REALIZZAZIONI

COME ILLUMINARE STANZE BUIE CON SPECCHI O OGGETTI RIFLETTENTI

Anche accessori come specchi e oggetti riflettenti sono strategici per illuminare una stanza senza finestre e trasformarla in un ambiente più che piacevole. La grande capacità riflettente che caratterizza gli specchi consente di far apparire più ampio un ambiente che non ha luce naturale, ma anche oggetti dalle superfici molto luminose aggiungono alla stanza un effetto decorativo e al tempo stesso la illuminano con stile.

Puoi anche mescolare più elementi, ovvero più soluzioni per progettare con la luce: puoi scegliere di combinare pareti chiare con oggetti e specchi riflettenti, per ampliare ancora di più l’effetto luminoso. Questa soluzione è perfetta per una zona living senza finestre, perché offre una profondità dello spazio maggiore e una valorizzazione degli arredi che influisce nel risultato finale.

Oppure puoi abbinare arredi chiari e pareti in vetrocemento per separare la cucina dalla zona notte nel caso si tratti di locali piccoli e bisogna creare un appartamentino in un unico spazio. In ogni caso, ovunque è importante la scelta dell’illuminazione artificiale, che si rivela particolarmente utile per qualsiasi spazio.

Il piacevole effetto della luce artificiale, se posizionata correttamente e anche con un certo gusto estetico, valorizza gli ambienti e crea quegli effetti speciali che si riflettono in ogni angolo rendendo più ampi anche gli spazi più ridotti. La funzione del decoratore d’interni proprio in questi frangenti si rivela più che utile, anzi indispensabile.

Rimani aggiornato e seguici su INSTAGRAM

Vuoi realizzare un progetto
e hai bisogno di aiuto?

LAMPADA DA TERRA FLOS: LE ICONE DELL’ILLUMINAZIONE Flos è l’azienda italiana d’illuminazione di design più famosa in tutto il mondo, da oltre cinquant’anni presente nel...
LAMPADE LUCEPLAN: DESIGN MADE IN ITALY Le lampade Luceplan sono lampade di design Made in Italy, caratterizzate da bellezza, funzionalità e sostenibilità. Nata nel 1978...
COME ILLUMINARE L’ISOLA IN CUCINA: ALCUNE SOLUZIONI IDEALI In fase di rinnovo di locali o abitazioni una particolare attenzione è dedicata alla cucina, spazio di...
COSA SI INTENDE QUANDO SI PARLA DI LAMPADE A MURO L’illuminazione è giusto considerarla come un’occasione per esprimere il proprio gusto, stile, la propria personalità...
ILLUMINAZIONE INTERNI CASA: CIO’ CHE CONTA L’illuminazione interna casa deve tenere conto di alcuni aspetti, legati all’estetica e al tipo di arredamento, alle stanze da...
ILLUMINAZIONE A BINARIO LED: UNA COMPOSIZIONE STRUTTURATA L’illuminazione a binario led è composta da una serie di luci che scorrono su una struttura il più...
Contattaci per maggiori informazioni
Chiamaci oppure compila il form e ti risponderemo al più presto!
Contattaci per maggiori informazioni

Chiamaci oppure compila il form e ti risponderemo al più presto!