Tendenze illuminazione: la luce del design 2022

In questo articolo:

TENDENZE ILLUMINAZIONE: QUALI SONO LE TENDENZE 2022?

“Lampade minimaliste, neon, pezzi di design e vintage.”

La prima parola d’ordine che delinea le tendenze illuminazione di quest’anno sembra essere: minimalismo. Che si tratti di una lampada da lavoro o di applicazioni a muro, gli addetti ai lavori consigliano linee semplici e pulite, materiali altrettanto basic e tonalità monocromo in modo che a uscirne premiata sia soprattutto la funzionalità dei sistemi d’illuminazione. Una scelta essenzialista è indispensabile in particolar modo in quegli ambienti in cui ci siano già elementi d’arredo importanti e capaci di catalizzare l’attenzione, così come negli ambienti piccoli e in cui è indispensabile giocare di effetti ottici per valorizzare al meglio ogni spazio.

Le tendenze dell’illuminazione sono in continua evoluzione. L’illuminazione d’interni è al centro dell’interior design. Diversi tipi di lampade hanno una grande influenza sull’atmosfera della casa. Anche il design dell’illuminazione di ogni stanza è diverso a causa della funzione che esse hanno all’interno dello spazio. Le lampade adatte al soggiorno non sono necessariamente adatte alla cucina o alla camera da letto. La scelta dei prodotti di illuminazione è più per enfatizzare la funzione e l’atmosfera di ogni stanza.

Sempre più persone stanno iniziando a orientarsi verso un design dell’illuminazione semplice. La decorazione dell’illuminazione è minimalista, è facile creare una sensazione di spazio nella stanza e non sarà visivamente troppo ingombrante.

Tendenze illuminazione 2022 Tendenze illuminazione 2022

Scopri le nuove tendenze illuminazione presso il nostro SHOWROOM!

 

TENDENZE ILLUMINAZIONE: LUCE CALDA O LUCE FREDDA?

La luce ha un potere magico, è uno degli elementi fondamentali per la vita e nell’interior design la si tiene sempre in considerazione. Ma come scegliere quella giusta per la propria casa? Luce calda o luce fredda?

Una corretta illuminazione riesce a trasformare una stanza rendendola più ampia e accogliente e a conferire il giusto comfort. Che si debba acquistare una casa nuova o si voglia semplicemente migliorare quella che già si possiede, valutare l’illuminazione è sempre una mossa corretta.

Normalmente si parla di luce calda o fredda, e in questo modo ci si riferisce proprio alla temperatura del colore.

Si misura in gradi Kelvin e questo dato è sempre espresso nella targhetta delle lampade che compriamo.

Cosa è meglio tra luce calda o luce fredda? Una luce che ha una temperatura dai 2700 ai 3500 K si può definire una luce calda ed è ideale per conferire rilassatezza e comfort visivo. Una temperatura di 3000 K è adatta agli ambienti interni; i 2700 K sono ottimali quando si vuole creare un’atmosfera un po’ retrò o suggestiva, va utilizzata solo in determinati punti per non affaticare la vista. Non c’è una scelta giusta o sbagliata, c’è semplicemente da analizzare lo spazio e capire cosa sia necessario illuminare e perchè. Ogni gradazione di luce ha un ruolo preciso e pronto a definire il tuo comfort.

luce caldo o luce fredda?

Desideri una consulenza approfondita? CONTATTACI

 

TENDENZE ILLUMINAZIONE: COMFORT VISIVO

Esistono diversi modi in cui l’illuminazione può essere implementata in una stanza per creare splendidi interni.

Oltre alla selezione tra le diverse tipologie di sorgenti luminose e loro distribuzione, va fatta una riflessione anche sul montaggio dell’apparecchio illuminante, che può essere a soffitto, a parete, a terra, da tavolo o in sospensione

1. L’illuminazione ambientale può illuminare e migliorare il bagliore delle stanze. Plafoniere e applique possono rendere un effetto di illuminazione ambientale. L’uso di dimmer può anche alterare l’atmosfera della stanza per ottenere l’aspetto e la sensazione che desideri.

2. L’illuminazione d’accento evidenzia le caratteristiche architettoniche di una casa come le pareti e gli oggetti. Faretti alogeni e lampade da tavolo creano un’illuminazione d’effetto, d’accento, evidenziando volumi architettonici oggetti o complementi di arredo.

3. L’illuminazione diretta nel design degli interni fornisce illuminazione localizzata in aree di attività speciali. Questa è generalmente utilizzata negli spazi di lavoro per aiutarti nell’esecuzione delle attività quotidiane.

4. l’illuminazione estetica è invece come un pezzo d’arte decorativa e viene utilizzata esclusivamente per abbellire l’arredamento delle vostre stanze. Le luci sospese, a terra a soffitto o parete possono diventare oggetti di design e veri protagonisti all’interno dei vostri ambienti.

5. l’illuminazione terapeutica infine sfrutta l’influenza dei colori sul benessere dell’individuo.

tendenze illuminazione, comfort visivo tendenze illuminazione, comfort visivo

Rimani aggiornato sulle novità e lasciati ispirare seguendoci su INSTAGRAM

CONDIVIDI:

Vuoi realizzare un progetto
e hai bisogno di aiuto?

COSA VEDERE AL SALONE DEL MOBILE 2022: Guida alla scoperta delle zone da non perdere La settimana del design ritorna al suo naturale svolgimento, con...
COMFORT ACUSTICO E VISIVO: FLEXIA, ARTEMIDE Apriamo la nostra rassegna parlando della lampada fonoassorbente di design con una novità 2020 di Artemide: Flexia. Disegnata da...
LAMPADE FONOASSORBENTI: COME ABBINARE L’ESTETICA ALLA FUNZIONALITÁ Oggi le persone desiderano spazi in cui vivere esperienze di comfort assoluto, questo vale per l’abitazione, il naturale...
TENDENZE ILLUMINAZIONE: IL SALONE DEL MOBILE Il Salone del Mobile torna. Finalmente. Dopo l’edizione speciale del settembre 2021, dal 7 al 12 giugno 2022 i...
ILLUMINAZIONE RIENTRA NEL BONUS MOBILI: COME? La detrazione si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Redditi persone fisiche)...
ILLUMINAZIONE BONUS MOBILI: IN COSA CONSISTE L’illuminazione Bonus Mobili è una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe...
Contattaci per maggiori informazioni
Chiamaci oppure compila il form e ti risponderemo al più presto!
Contattaci per maggiori informazioni

Chiamaci oppure compila il form e ti risponderemo al più presto!